silvia olari
rss
Lyrics

Libera da.. (2010)

2 - Sabbia sulla pelle

Libera da..
Cosa verrà domani?
Che cosa ne sarà
di quelle gocce di calore
di cui nessuno parlerà?
Lo sai che forse in fondo
prima o poi ritornerà
quella voglia di tornare insieme e poi
volare un po' più su
 
se fosse stato tutto facile
andare un po' più in là del limite
ci avrebbe aiutati a credere
che in fondo non cambiamo mai
è come credere alle favole
che un giorno poi ritorneranno qui
ad inseguire un'occasione per ricominciare a vivere
 
Sai cosa c'è
che ho perso te
il vuoto stringe a sé
le corde mie dell'anima
prometto che
supererò
tutti gli ostacoli
per poter sopravvivere
 
Cos'è accaduto ieri?
Chi lo ricorderà?
O sarà cancellato ancora
come sabbia sulla pelle?
Ma è inutile parlarne
tanto niente tornerà
il ricordo di noi è qualcosa che poi
si dissolve lentamente come polvere
 
Sai cosa c'è
che perso te
il vuoto stringe a sé
le corde mie dell'anima
prometto che
supererò
tutti gli ostacoli
per poter sopravvivere
 
prometto che
supererò
i mille ostacoli
che mi allontanano da te

che mi allontanano da te.

 

Torna indietro
Per informazioni: info@silviaolari.it
Home | News | Bio | Live | Lyrics | Guestbook | Newsletter | Press | Feed | Gallery | Contatti
sideBar

Menu

sideBar